Migliori Creme Antirughe: Ecco Le 8 Più Efficaci

A 20 anni una normale crema idratante è sufficiente per curare il viso. Con l’avvicinarsi degli “anta” però è fondamentale cominciare a pensare seriamente al proprio aspetto per mantenerlo sempre giovane.

Uno dei primi pensieri che sorgono è quello di acquistare un ottimo prodotto antirughe. Vedere i primi segni dell’età non fa certamente piacere, e una crema antirughe può essere una buona soluzione.

Scegliere però i migliori prodotti tra quelli sul mercato è un’impresa, se si considera le centinaia di creme antirughe che vediamo ogni giorno, soprattutto online. Io stessa ho dovuto testarne un po’ prima di capire cosa funzionava di più sulla mia pelle.

Per questo motivo ho pensato potesse essere utile stilare una classifica delle migliori creme antirughe per consigliarvi quali secondo me sono le più performanti in base a diversi fattori.

Creme antirughe – La mia classifica

Ma veniamo alla mia selezione. Come già anticipato, le creme antirughe non sono tutte uguali, ma possono essere divise in base alla fascia di età, al tipo di pelle e alla specifica funzione che hanno.

Non solo: oggi le creme antirughe si sono evolute così tanto da non essere più soltanto “creme”, ma anche sieri, maschere… Per questo motivo ho pensato fosse utile includere nella mia personale classifica delle 8 migliori creme antirughe prodotti di diversa tipologia in modo da accontentare un po’ tutti i gusti.

Naturalmente sarò felice di ascoltare la vostra esperienza se avete provato uno di questi prodotti, e di rispondere alle vostre domande, nel caso vi incuriosisca uno in particolare.

1° Posto. Fast Lifting – Miglior Crema del Momento

In cima alla mia classifica sulle migliori creme antirughe c’è Fast Lifting, crema made in Italy consigliata da molti dermatologi come alternativa naturale e priva di effetti collaterali al lifting chirurgico.

Fast Lifting è stata creata nei più importanti laboratori di ricerca in Italia e la sua formula si avvale della combinazione di due semplici ingredienti:

  • acido ialuronico puro
  • burro di karitè

Questi principi attivi stimolano il processo di rigenerazione naturale della pelle, rendendone giorno dopo giorno la superficie sempre più liscia e interrompendo il suo cedimento. Questa crema si rivolge soprattutto a chi vuole ridensificare l’ovale del viso e cerca un trattamento anti età polivalente.

Fast Lifting infatti può essere utilizzata anche su:

  • contorno occhi
  • collo
  • décolleté

Così, oltre a combattere le rughe, si riesce anche ad eliminare inestetismi come borse e occhiaie, che è un grosso vantaggio.

Fast Lifting è venduta sul sito ufficiale in offerta a 49 euro. La quantità di prodotto è 50 ml, contenuti in un barattolino.

Cosa ne penso:

Questa crema mi ha subito stupito in positivo per la sua semplicità. Non penso infatti che servano tanti ingredienti per rendere un prodotto efficace, e quì burro di karitè e acido ialuronico riescono a fare un ottimo lavoro senza troppi artifici.

Mi è piaciuta l’idea di avere una crema antirughe come alternativa ad un lifting chirurgico. Non tutte amano l’idea di sottoporsi ad un intervento, e avere una buona crema che assolva questa funzione è un bene. Fast Lifting si è mostrata da subito efficace, rendendo la pelle morbida e nutrita come non l’avevo da tempo.

Con l’uso costante ho poi notato i contorni del viso sollevati e un reale effetto lifting, con

  • rughe ridotte
  • meno occhiaie
  • aspetto più luminoso

Ho amato inoltre che sia di facile assorbimento, che la rende ottima anche per chi ama le creme più leggere.

2° posto – VitalDermax – Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Al secondo posto tra le migliori creme antirughe c’è VitalDermax, crema antirughe da notte che si rivolge a chi ha una pelle secca o molto secca. Non sono molti i prodotti antirughe specifici per questo tipo di pelle, perciò lo trovo interessante.

VitalDermax vuole combattere tutti i fattori causa della formazione delle rughe:

  • idratazione insufficiente
  • prodotti tonificanti che ostruiscono le ghiandole sebacee provocando desquamazione
  • cosmetici con ingredienti di bassa qualità
  • raggi solari

In risposta ai normali trattamenti pieni di sostanze chimiche come paraffina e conservanti, questa crema ha ingredienti di tutto rispetto. La formulazione è simile a quella di SkinVitalis, con collagene puro, acido ialuronico, dna di salmone e centella asiatica. Rispetto all’altra crema però VitalDermax è più idratante, proprio perché specifica per pelli secche.

Il prodotto ha costo contenuto e la confezione è un vasetto di vetro da 50 ml.

Cosa ne penso:

Con questa crema le rughe sono riempite dall’interno, rendendo l’aspetto visivamente più giovane. Nel complesso devo dire che VitalDermax è un’ottima crema antirughe per composizione e capacità idratante.

Tra le creme da me testate VitalDermax si merita una medaglia d’argento perché è quella che secondo me svolge meglio il suo lavoro per la tipologia di pelle a cui si indirizza. Il potere idratante di questa crema è davvero alto; la sensazione è proprio di avere una pelle migliore grazie alla maggiore umidità dei tessuti, che viene mantenuta per 24h.

3° posto – Collamask

Al quarto posto vi propongo Collamask, una maschera viso utile a contrastare non solo rughe ma anche inestetismi cutanei in generale. Il prodotto si rivolge a tutti i tipi di pelle ed è un bestseller nella sua categoria, poiché è perfetto da usare già da un’età di 30 anni per contrastare le prime rughe.

Come ingredienti Collamask presenta:

  • Fango Blu: ha la capacità di ridurre i pori dilatati e prevenire brufoli e punti neri
  • Betaina: idrata e nutre in profondità la pelle
  • Aminoacidi: prevengono l’invecchiamento precoce
  • Olio essenziale di Palmarosa: dà una fragranza piacevole al prodotto, e inoltre ha un’azione antibatterica e regola la secrezione sebo in eccesso
  • Alginato di sodio: un polisaccaride delle alghe marine che disintossica la pelle dalle tossine

Collamask è venduta in un pratico tubetto di plastica da 100 ml, ad un buon prezzo.

Cosa ne penso:

Collamask non è proprio una crema, ma ne ha la consistenza, il che la rende particolarmente gradevole da stendere. Per questo motivo penso sia un buon prodotto per chi si approccia per la prima volta ai trattamenti antietà. È insomma un qualcosa di transizione tra la classica maschera purificante per pelle grassa e una crema antirughe.

Collamask va stesa sulla pelle, lasciata in posa per circa 20 minuti, e poi risciacquata. Usandola una volta a settimana, ho visto i primi risultati dopo 4 applicazioni, quindi dopo un mese. La mia pelle ha tratto un notevole giovamento con

  • inestetismi dell’età ridotti
  • miglior tono
  • assottigliamento della grana e colorito più omogeneo

Non da ultimo, la maschera libera la pelle da impurità e la lascia bella fresca e pulita.

Collamask è un cosmetico interessante e consigliato a tutte. Se si ha più di 40 anni, però credo sia meglio abbinarlo a delle creme antirughe più specifiche in modo da avere anche una crema quotidiana.

4° posto – LeRéel

A metà della classifica per trovare la crema antirughe migliore vi propongo… un siero! Le Réel è un prodotto abbastanza particolare per:

  • composizione
  • modalità di utilizzo
  • il modo in cui agisce sulle rughe

LeRéel si presenta come un trattamento antirughe dalla texture liquida, perfetta per chi va di fretta e per una pelle giovane che non necessita di creme più nutrienti.

Al suo interno troviamo bava di lumaca, principio attivo particolarmente efficace in caso di rughe profonde perché è un concentrato di collagene, elastina, peptidi, vitamina C e allantoina. Questi componenti stimolano la rigenerazione delle cellule della pelle e mantengono i loro processi metabolici.

Altri ingredienti del siero sono:

  • Acqua di rosa: ricca di oli essenziali e sostanze antiage
  • D-Pantenolo: è la forma più stabile della vitamina B5, e ha la caratteristica di penetrare nel derma, contrastando la disidratazione della pelle

Visto che anche l’occhio vuole la sua parte, LeRéel è contenuto in un elegante flacone da 30 ml con dispenser, ed è ora in sconto sul sito ufficiale a 49,95 euro.

Cosa ne penso:

Questo siero ha come caratteristica principale il fatto che può essere usato in tre modi diversi:

  • come filler, direttamente su rughe, cicatrici e macchie di pigmento
  • su tutto il viso
  • in mix con le altre creme della propria skincare

Questo ne fa secondo me un prodotto molto utile, da utilizzare tutte le stagioni a seconda delle necessità. Un’altra particolarità di LeRéel è che agisce invertendo il naturale invecchiamento negli strati di epidermide, ripristinando luminosità e giovinezza.

Già dalla prima applicazione LeRéel riesce a levigare la pelle visivamente, mentre dopo due settimane notate il vero miglioramento, con una riduzione di rughette e zampe di gallina e una maggiore tonicità.

Penso sia un ottimo esempio di tecnologia antirughe, soprattutto per chi cerca un trattamento d’urto. Il prezzo è un po’alto, visto che si tratta di soli 30 ml, ma va detto che ne bastano poche gocce.

5° posto – Wonder Cells

Wonder Cells – crema antietà e antirughe – Crema idratante per il viso, le borse e le occhiaie – crema al collagene – crema per le macchie della pelle – by Hendel’s Garden – Venduto da Dorovit

All’ottavo posto della classifica c’è Wonder Cells, un innovatvo siero antirughe dalla composizione semplice e tutta naturale. Gli ingredienti che lo compongono solo due:

  • Acido Ialuronico: agisce nell’immediato idratando la pelle, levigando le rughe e contrastandone la comparsa
  • Olio biologico di Avocado: ingrediente super nutriente e consigliato anche in alimentazione per le sue proprietà anti age. È infatti ricco di flavonoidi, acidi grassi, proteine, lecitina, beta-caroteni e vitamina D, che vanno a combattere i radicali liberi e a proteggere la pelle dai raggi UV. L’avocado è inoltre un ottimo stimolatore della produzione di collagene, e quindi perfetto come antirughe

Wonder Cells viene venduto su Amazon, ad un prezzo abbastanza economico. Il packaging è un flacone da 50 ml, con pratico beccuccio.

Cosa ne penso:

Ho trovato che Wonder Cells sia pratico, perché è un prodotto passepartout da utilizzare mattina e sera, su viso e contorno occhi. Un altro punto di forza è che i risultati sono visibili in appena due settimane, il che lo rende ottimo per chi vuole risultati in poco tempo.

Ho notato come le rughe siano appianate e vi sia una notevole riduzione di borse e occhiaie. L’acido ialuronico contenuto è inotre a basso peso molecolare, in grado perciò di penetrare negli strati più profondi della pelle e sollevare le rughe dall’interno.

Tuttavia penso che Wonder Cells abbia una consistenza un po’ “ibrida”. Il prodotto non è una crema, ma nemmeno un siero, perché l’avocado contenuto lo rende abbastanza corposo. Lo consiglio quindi a donne giovani sui 30 anni, con una pelle normale senza particolari problemi. Una pelle mista infatti potrebbe trovarlo già troppo oleoso e avere problemi di lucidità.

Nel complesso è però un buon trattamento antirughe, facile da usare ed efficace.

6° posto – MaxLift Night

MaxLift Night è una crema antirughe da notte, che si caratterizza per la sua formulazione naturale al 100%. Tra le creme da notte che ho provato è abbastanza singolare. Ha infatti una texture in crema gel a rapido assorbimento, che la rende differente rispetto alle creme di questo tipo, che normalmente sono più corpose.

In formula troviamo anche qui acido ialuronico e inoltre:

  • vitamine
  • collagene
  • oligoelementi
  • Olio di amaranto: contiene tocoferolo e squalene, dalle proprietà antiossidanti

Il packaging è un tubetto di plastica da ben 80 ml, facilissimo da trasportare anche in viaggio. La crema è inoltre venduta sul sito ufficiale, ad un prezzo scontato del 50% di 39 euro. Considerato l’elevato quantitativo di prodotto direi che è un ottimo investimento!

Cosa ne penso:

MaxLift NIght va utilizzata ogni sera, dopo aver struccato e deterso la pelle. Dopo averla stesa sul viso, bisogna mantenere l’espressione per due-tre minuti, in modo da attendere il completo assorbimento. Non è un grosso problema anzi, serve ad aumentare l’efficacia antirughe.

Usandola con costanza ho potuto notare un aumento di

  • idratazione
  • morbidezza della pelle
  • elasticità

La crema inoltre agisce sul colorito, ristabilendo la naturale pigmentazione della pelle. Do un settimo posto a MaxLift Night perché mi ha convinto dal punto di vista dell’efficacia, in quanto è una crema viso antirughe che agisce su più fronti e ha una delle formulazioni migliori per semplicità degli ingredienti.

Altro punto di forza, come già detto è il prezzo, estremamente competitivo. Unica pecca è, anche in questo caso la texture. La consistenza in crema gel la rende adatta all’uso solo per pelli grasse e miste; chi ha la pelle secca probabilmente la troverebbe un po’ leggerina.

7° posto – SkinVitalis

Al sesto posto abbiamo un’altra crema da notte. SkinVitalis è una crema antirughe che si distingue per la presenza nella sua composizione di collagene puro al 99,5%, che lo rende ben tollerabile anche da una pelle sensibile. Questo è in grado di ridurre le rughe più profonde e di rassodare la pelle.

Tra i principi attivi della crema troviamo:

  • acido ialuronico: mantiene costante la riserva d’acqua della pelle, e ne aumenta l’elasticità e compattezza
  • DNA di salmone: ingrediente innovativo in grado di evitare che le rughe più sottili si trasformino in pieghe profonde
  • Trifoglio asiatico: pianta dalla azione anti invecchiamento, ottima per stimolare le cellule a produrre collagene ed elastina

SkinVitalis è contenuta in un classico vasetto che contiene 50 ml di prodotto. La crema è venduta online sul sito web dell’azienda, ad un prezzo in offerta di 44,95 euro.

Cosa ne penso:

SkinVitalis è un trattamento antirughe che mi ha stupito in positivo perché si rivolge a un pubblico di donne estremamente variegato, e riesce in ogni caso ad essere performante. Questo da un lato è un pregio ma anche un difetto, se si cerca invece un prodotto specifico per la propria tipologia di pelle e la propria fascia di età.

Possiamo considerare questa crema come un prodotto jolly, per chi non sa bene su cosa orientarsi ma vuole comunque puntare sulla qualità. In ogni caso ho trovato SkinVitalis molto efficace: dopo un mese di trattamento la mia pelle è risultata più liscia e rimpolpata. In più la sua formula delicata non mi ha causato irritazioni e arrossamenti come è capitato con creme dalla composizione chimica.

8° posto – XYZ Smart Collagen

Medaglia di bronzo per XYZ Smart Collagen, una delle creme più famose nel campo degli antirughe. Questa crema si mostra come una valida alternativa ai classici booster di collagene. Questi tendono a stimolarne la produzione da parte dei fibroblasti, ma di distribuirlo in modo disomogeneo, con scarsi risultati.

A differenza dei prodotti chimici, XYZ Smart Collagen ha una formula detta “Collagene Intelligente”, per cui viene stabilito un equilibrio tra la produzione di collagene e la sua corretta ripartizione tra le cellule della pelle.

Questa azione viene garantita da ingredienti naturali; il principio attivo viene estratto dalla linfa della Bulbine Frutescens, pianta sudafricana la cui linfa contiene sostanze che regolano la distribuzione incontrollata di collagene, svolgendo un effetto antirughe.

La crema è contenuta in un barattolo da 50 ml e può essere acquistata al costo di 49,99 euro. Ha inoltre la certificazione Ecocert, il che dà dei vantaggi aggiuntivi in termini di qualità.

Cosa ne penso:

Tra le creme antirughe provate finora, credo che XYZ Smart Collagen sia una delle più complete perché

  • si utilizza mattina e sera
  • va bene per viso e contorno occhi
  • ottima per donne di tutte le età, anche sopra ai 50 anni

Come crema antirughe è facile da stendere e si assorbe con un massaggio. Tra i risultati che ho riscontrato vi sono un immediato effetto lifting e un’azione rassodante nel tempo.

La pelle è risultata più liscia, con meno rughe. Ho inoltre provato ad applicarla su alcune smagliature del corpo, e anche in quel caso ho osservato una riduzione del difetto. L’unica pecca di XYZ Smart Collagen è che di giorno necessita di un spf per proteggere la pelle dal fotoinvecchiamento.

Le rughe – Un po’ di considerazioni

Le rughe cominciano a formarsi intorno ai 30 anni, e inizialmente si presentano come semplici solchi di espressione. Questi si formano in zone come contorno occhi e angoli della bocca in seguito all’uso continuo delle espressioni facciali (sorridere, corrugare la fronte…).

Intorno ai 40 anni però sorgono le rughe vere e proprie, a causa della diminuzione di produzione di collagene ed elastina da parte delle cellule dell’epidermide. Queste sono le due proteine che mantengono la pelle elastica e giovane, ed evitano il rilassamento cutaneo.

A ciò si vanno ad aggiungere fattori come

  • minore idratazione, dovuta alla più bassa concentrazione di acido ialuronico prodotto dall’organismo
  • invecchiamento causato dai fenomeni atmosferici (soprattutto i raggi del sole, che provocano macchie scure sulla pelle)
  • aumento dei radicali liberi, dovuto per lo più a cattive abitudini (come fumo, alcool…) e allo stress
  • minore ricambio cellulare; in altre parole si crea un accumulo di cellule morte che vengono eliminate con fatica e creano uno strato di tossine che non lascia respirare la pelle

A 50 anni vi è poi un generale rilassamento cutaneo, con perdita di tono e formazione di rughe profonde su tutto il viso.

Va da sé che il primo fattore da prendere in considerazione per scegliere una buona crema antirughe è proprio l’età. Le creme non sono tutte uguali e, a seconda di quanti anni una donna ha, esistono vari prodotti anti età che rispondono a diverse esigenze della pelle.

Creme antirughe – I criteri per la scelta

Detto ciò, passerei ad analizzare gli altri fattori in base ai quali scegliere la propria crema anti rughe preferita. Purtroppo i giganti del marketing e specialmente internet tendono spesso a pubblicizzare prodotti costosi. Questi però di grande hanno solo il nome, ma non portano nessun risultato.

Posto che il giudizio finale spetta sempre alla propria pelle, per stabilire quali sono secondo me le migliori creme antirughe in circolazione mi sono basata essenzialmente su tre criteri:

1- Gli Ingredienti

Nella selezione di una crema anti età è importantissimo tenere conto della formulazione. Questa deve essere il più possibile naturale e priva di sostanze dannose come parabeni e siliconi. Rispetto a quelli di sintesi, gli ingredienti naturali hanno il vantaggio di essere più tollerati dalla pelle e di migliorarla realmente dall’interno.

I prodotti siliconici tendono a creare una patina che fa apparire il viso più liscio e luminoso, ma si tratta solo di un inganno visivo. Quelli a base di principi attivi naturali invece penetrano negli strati profondi della pelle, idratandola e contrastando i fenomeni che causano la formazione delle rughe.

Gli ingredienti più utilizzati nei prodotti antirughe possono essere classicati in base alla loro azione, ad esempio:

  • Idratazione e nutrimento: acido ialuronico, olio di jojoba, burro di karité, olio di cocco, betaina…
  • Azione riempitiva: collagene, elastina e tutte le sostanze che ne stimolano la produzione
  • Rigenerazione cellulare: acido glicolico, acido lattico, alfa e beta idrossiacidi…
  • Protezione dai raggi UVA e UVB e effetto schiarente: olio di riso, filtri solari, acido azelaico, estratto di liquirizia…
  • Azione antiossidante: vitamine, in particolare vitamina C, vitamina A (retinolo), coenzima q10…

A questi si vanno ad aggiungere ingredienti di nuova generazione come la bava di lumaca, e sostanze lenitive contro i rossori:

  • estratto di aloe
  • estratto di vite rossa
  • allantoina

2- La funzione

Una volta “crema antirughe” era una dicitura generalizzata; oggi invece la cosmetica ha fatto grandi progressi e esistono prodotti personalizzati per ogni tipo di pelle ed esigenza. Una pelle grassa ad esempio avrà bisogno di una crema antirughe con una texture leggera per contrastare la comparsa di imperfezioni.

Una pelle secca necessita invece di una crema viso più corposa e nutriente, in grado non solo di combattere le rughe, ma anche di nutrire e rassodare. Va poi ricordato che esistono prodotti multifunzione che agiscono su più fronti, mentre altre creme antirughe sono più specifiche per alcune zone (viso, collo, contorno occhi…).

Per la mia esperienza, posso dire che tra le creme che ho provato, le migliori sono quelle che danno il meglio in ciò per cui sono state pensate. Non c’è quindi una migliore crema antirughe in assoluto, ma tutto dipende da cosa si cerca e da quello di cui ha bisogno la propria pelle.

3- Il Rapporto Qualità Prezzo

Anche in questo caso, non esiste una regola assoluta. Una crema antirughe costosissima non è detto che sia efficace, e al tempo stesso un prezzo basso non è automaticamente indice di scarsa qualità.

Quello che cerco da un trattamento antirughe è naturalmente la massima efficacia al prezzo più economico, ma sono eventualmente disposta a spendere un pochino di più se so di avere del valore aggiunto. Nella mia selezione ho voluto includere tutti prodotti con una fascia di prezzo media, perché ritengo sia quella più indicata per trovare creme antirughe efficaci e con ingredienti di qualità.

In conclusione:

Tra le creme antirughe in commercio riuscire a trovare quella perfetta perfetta è un’impresa, perché non tutte possono essere valide sul proprio tipo di pelle. La crema da sola inoltre non basta, poiché le rughe vanno prevenute in primis con delle abitudini salutari. Ad esempio, si può cominciare a tavola, consumando tanta frutta e verdura ricche di vitamina a e vitamina c dall’azione anti età.

Tornando alla classifica, ho scelto Fast Lifting come migliore crema antirughe secondo me perché risponde perfettamente ai criteri elencati sopra, cioè:

  • Contiene ingredienti naturali, semplici e di qualità, che migliorano la pelle
  • È efficace in ciò che promette, combattendo le rughe a tutte le età, e fornendo un effetto lifting visibile.
  • Ha un ottimo rapporto qualità prezzo, considerata l’efficacia e il costo in offerta

Insomma, Fast Lifting mi ha convinto pienamente come crema viso antirughe e la consiglio a tutte coloro che cercano un prodotto valido per contrastare i segni del tempo..

Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un commento quali sono le vostre creme antirughe preferite in base alla vostra età! 

Michela Panzini